Il modo giusto per pulire l’apparecchio

 

Seguimi su INSTAGRAM per vedere la vita nel mio studio dentistico senza censure  

Qual è il modo giusto per pulire l’apparecchio mobile?

Cosa succede se non lo lavi nel modo giusto? E’ importante parlarne perché la placca batterica, responsabile di carie e problemi alle gengive, si deposita anche sulle superfici degli apparecchi.

Rimettere in bocca l’apparecchio sporco dopo aver lavato i denti significa reintrodurre i batteri che abbiamo appena tolto con lo spazzolino.

Inoltre, un apparecchio poco pulito è brutto da vedere e assume un odore ed un sapore sgradevole. Questo è uno dei motivi per cui viene portato di meno, con il risultato di un aumento dei tempi di trattamento.

Come tenerlo pulito:

  1. Se lo togli per più di 5-10 minuti, sciacqualo sotto acqua corrente per togliere la saliva
  2. Usa un prodotto specifico ed uno spazzolino per dentiere, due volte al giorno (mattino e sera).
    Nel video ti faccio vedere il geldis, è un buon prodotto -non mi pagano per dirlo- ma ce ne sono anche altri.
  3. Sciacqualo a lungo sotto acqua corrente
Attenzione!
Mentre lo lavi, fai in modo da non deformarlo, un buon modo è quello di tenerlo nel palmo della mano.- Tieni un fondo d’acqua nel lavandino, o uno straccio bagnato in modo che, se cade, l’apparecchio non si possa danneggiare

Posso metterlo nel bicchiere con la pastiglia?

Le pastiglie igienizzanti funzionano bene ma conviene spazzolarlo e lavarlo accuratamente prima di metterlo a bagno con la pastiglia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi