L’ interposizione della lingua: come nasce il morso aperto

L’ interposizione della lingua tra i denti, ad esempio per l’ abitudine viziata della deglutizione infantile, è responsabile di una particolare malocclusione chiamata morso aperto o open bite.

Correggere questa malocclusione è difficile perchè implica anche un percorso di rieducazione della lingua ed il cambio di un’abitudine. Per questo è bene correggerla in età scolare piuttosto che in età adulta.

Il pericolo del morso aperto è legato alla mancanza del contatto tra i denti anteriori superiori ed inferiori. BIsogna pensare agli incisivi centrali superiori come ad organi di senso. Ogni volta che si chiude la bocca o si compiono movimenti a bocca chiusa, sono proprio i denti davanti che avvertono il cervello se i muscoli stringono troppo. Quando il contatto manca, come nel caso del morso aperto, il cervello non riesce a regolare correttamente la forza dei muscoli masticatori.

E’ molto importante anche il ruolo “meccanico” del rapporto tra i denti anteriori, definito guida fronto canina. Durante i movimenti a bocca chiusa gli incisivi ed i canini funzionano come piani inclinati, scivoli che proteggono i molari dalle forze laterali. I denti posteriori sono attrezzati per resistere bene ad un carico sul proprio asse, ma possono deteriorarsi (carie, gengive che si ritirano, sensibilità del dente) se subiscono un carico laterale.

Esattemente come succede con uno sgabello: se ci dondoliamo spesso, le gambe tenderanno a deformarsi e prima o poi a rompersi.

Questo caso è stato trattato con un apparecchio fisso superiore ed ineriore, contestualmente ad una riabilitazione dal logopedista. Da notare come, poco dopo l’applicazione dell’apparecchio fisso il morso aperto sia peggiorato. Questo effetto collaterale temporaneo, previsto, è dovuto al fatto che la lingua ha trovato terreno fertile con i denti resi più mobili dall’apparecchio fisso.

 

Ti ricordo che è a tua disposizione un canale preferenziale di comunicazione con me. Lascia la tua e-mail per evitare di perderti le comunicazioni più importanti, i video e tutto il materiale che può servirti per avere cura dei tuoi denti. Potrai rispondere ai messaggi e comunicare con me, risponderò a tutte le tue domande. Io ti lascio la mia email, lasciami la tua!

Papà di Sergio e Rafael. Aiuto le persone a ritrovare il loro sorriso, sfruttando la tecnologia degli apparecchi ortodontici.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi