Mio figlio non mette l’apparecchio mobile! Cosa faccio?

Consigli per ottenere la collaborazione con l’apparecchio mobile

Ecco un breve video (2 minuti) con qualche consiglio utile per convincere tuo figlio o tua figlia a portare l’apparecchio ortodontico mobile. Chiaramente ogni caso è differente, ma questi 5 consigli pratici sono un buon punto di partenza.

Un breve video per aiutare le mamme e i papà ad ottenere la collaborazione dei figli con l’apparecchio mobile.

L’obiettivo è cambiare la percezione che i bambini hanno dell’apparecchio e aiutarli a superare i primi momenti fino a quando portare l’apparecchio non sarà diventata un’abitudine. 

5 consigli per convincere anche i bambini più reticenti a portare l’apparecchio

  1. Dai certezze e sicurezza. Incoraggia con commenti positivi. Ogni frase lo influenzerà, soprattutto all’inizio. Rispondi alle sue domande per non farlo sentire solo.
     
  2. I bimbi sono sempre sensibili, come noi, ad un argomento potentissimo: l’amore.
    Facciamo presente al piccolo paziente che l’apparecchio è una prova dell’amore di mamma e papà che preferiscono spendere per lui denaro ed energie che potrebbero invece riservare per sè. Far capire al piccolo paziente che in realtà quello che gli stiamo chiedendo è accettare l’amore di mamma e papà, che lui vuole, lo farà sentire orgoglioso di portare l’apparecchio.
     
  3. Parla con gli insegnanti per evitare le prese in giro. Le scuole sono in prima linea per prevenire episodi di bullismo. Gli insegnanti possono aiutare molto da questo punto di vista. Per fortuna questo problema si pone sempre meno perché sono tanti gli studenti che indossano un apparecchio ortodontico.
     
  4. Per ottenere costanza nel tempo, compila insieme a tuo figlio o tua figlia un calendario. Ogni sera, fagli scrivere quante ore lo ha indossato dal giorno prima. Quando, dopo cena, si lava i denti, aiutalo a fare il conto delle ore ma lascia che sia lui a scrivere. Il calendario diventa così la voce della sua coscienza. Si responsabilizza. In cuor suo si chiede se sta facendo del suo meglio.
     
  5. Se tutto questo non basta evita di colpevolizzare il cucciolo. Magari l’apparecchio gli fa male da qualche parte. Può succedere e non è nulla di grave. Chiama il dentista e prenota una visita di controllo.

 

Per la gestione quotidiana

Ti consiglio anche il video sui consigli pratici per gestire l’apparecchio mobile

Ti è stato utile? Iscriviti al blog! Ti arriveranno 2 email al mese con l’accesso ai contenuti riservati che non potrai trovare altrove.

 

Papà di Sergio e Rafael. Aiuto le persone a ritrovare il loro sorriso, sfruttando la tecnologia degli apparecchi ortodontici.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi