Apparecchio invisibile a KM ZERO

 

Le mascherine trasparenti, indossate in sequenza, allineano i denti senza farsi notare. Queste che vedi nel video assomigliano a quelle americane più note, ma sono un po’ speciali, perché le realizzo direttamente nel mio studio.

Come funziona la produzione delle mascherine trasparenti?

Possono sembrare semplici pezzetti di plastica, ma la tecnologia che ci sta dietro è molto complessa e fino a poco fa, era in mano alle industrie.

Per produrre una di queste servono:

  • uno Scanner 3D ad alta risoluzione
  • software specifici e computer potenti
  • una stampante 3D dedicata
  • una termoformatrice
  • la competenza per usare tutto questo… oltre alle conoscenze specialistiche dell’ortodonzia.

Questa che vedi in video è un mio progetto, che ho studiato appositamente per costruire le arcate dei denti ed ha una risoluzione eccezionale, infatti arriva a riprodurre dettagli di tra gli 80 e i 150 micron.

Su questi modelli, molto precisi, viene termoformata la mascherina trasparente.

Il successo del trattamento è il risultato della competenza in ortodonzia con la precisione delle mascherine.

Il controllo totale di tutto il processo è un’opportunità.

Che vantaggi ti da l’apparecchio invisibile a km zero e senza intermediari?

  1. Flessibilità, perché posso personalizzare il trattamento senza nessuna limitazione.
  2. Tranquillità, perché se rompi o perdi una mascherina, te ne posso fabbricare un’altra subito e a costo zero.
  3. Non ci sono intermediari, e quindi riesco ad offrirti il trattamento ad un costo ragionevole.

Può funzionare nel tuo caso?

La cosa triste è che ricevo tante email con descrizioni (più o meno accurate) e selfie dei denti fatti con il cellulare. Cerco sempre di dare una risposta, ma l’unico modo per darti una risposta seria è partire da una diagnosi.

L’unico modo è quello di vedere i tuoi denti dal vivo con una visita.

Se vuoi, puoi prenotare con una telefonata

Papà di Sergio e Rafael. Aiuto le persone a ritrovare il loro sorriso, sfruttando la tecnologia degli apparecchi ortodontici.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi